Piccolo Paradiso

A volte bastano poche parole per creare un paradiso. IL Paradiso di cui parlo, non è fatto di parole cave, vuote, senza fatti. È un luogo reale, esistente, palpabile. Ovviamente non tutti posso accedervi, al mondo le chiavi sono meno degli uomini, che a volte neanche le cercano (stolte creature). L’ingresso di questo paradiso è color oro, arancio, bianco, rosso, a seconda di chi vuole entrare e per il motivo secondo cui si accede.

IL Paradiso è un luogo unico, senza password, ma senza rischi sulla privacy, ognuno ha il proprio Paradiso, il proprio luogo paradisiaco. Non vi posso certamente dire che è privo di preoccupazioni, ne di paure, ma è speciale per questo. Si possono cercare i propri difetti, le proprie pene e migliorare se stessi, riflettere sui propri atteggiamenti, riflessioni, flussi odiosi, negativi, positivi, tutto. Tutto in questo piccolo luogo… piccolo Paradiso… io lo chiamo:

Paradiso dell’Anima

Federico Morbidelli/Tutti i diritti sono riservati (C)

Annunci

14 pensieri riguardo “Piccolo Paradiso

  1. L’astrazione è parte della mia vita da sempre: è una fuga dagli orrori ( anche concettuali) e dalle mediocrità. Vado via, mi allontano e guardo le cose in una prospettiva meno asfittica, in fondo faccio blog alla stessa maniera o almeno ci provo. Mi distraggo ogni tanto…cambio blog, scrivo altrove, leggo altrove, poso a volte lo sguardo su panorami inconsueti. Da cosa siamo guidati Federico? Quando la nostra ombra non apparirà più sul selciato delle nostre vite il paradiso di cui scrivi ci accoglierà ancora? O conserverà solo il ricordo della nostra piccola felicità?

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...