Grigiando, celestialmente

Sera bruna,

color spuma;

senza vento,

ali di pentimento;

nuvole grigie,

bianche

rivolgersi in aura,

mentre le vanghe

colpiscono la terra.

Pace tranquilla,

di chi dorme sereno,

un giorno per questo,

un giorno come adesso.

th (12)

 

Federico Morbidelli/Tutti i diritti sono riservati (C)

Annunci

12 pensieri riguardo “Grigiando, celestialmente

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...